Portachiavi tau in gomma

2,50 

Portachiavi in gomma

COD: AR476 Categorie: , Tag: , , ,

Descrizione

Portachiavi tau in gomma. Con decorazioni in rilievo raffiguranti una colomba bianca e fiorellini. Altezza 4 cm. Il portachiavi tau in gomma è disponibile in vari colori.

Anche dai primi cristiani il Tau fu utilizzato dato che è anche l’ultima lettera dell’alfabeto ebraico. Ricordava quindi il compimento della Rivelazione, della Redenzione e della Parusia. Corrispondeva all’Omega in greco. Essere segnati con il Tau ricordava dunque di essere inseriti nel disegno redentivo iniziato e compiuto in Cristo. Per tali motivo i monaci ed in particolare S. Antonio Abate viene raffigurato spesso con il segno del Tau. Esso rappresentava un marchio di appartenenza a Cristo, principio e fine di tutte le cose, compimento del disegno di Amore del Padre. Per San Francesco il Tau aveva molti significati. Innanzitutto, e questo era già sufficiente, Gli ricordava la Croce e la redenzione dal peccato. E per San Francesco che si definiva come “Uno salvato dall’amore e dalla misericordia di Dio” la Croce era il maggior simbolo da amare e venerare in Terra. Inoltre il Tau era per San Francesco il segno concreto (impresso come dice Ezechiele sulla fronte) della salvezza e della vittoria di Dio (Cristo) sul male e sulle tenebre del peccato. Per questo “segnava” volentieri le sue lettere e i suoi scritti e benediceva con esso la fronte dei suoi frati. Ricordava a sé e a loro che erano proprietà di Cristo, riscattati dal Salvatore a caro prezzo tutto per Amore. In ultimo il Tau, essendo l’ultima lettera dell’alfabeto ebraico, ricordava ai frati e a chi ne è segnato che è l’ultimo, il minore. La minorità per San Francesco non è una condizione acquisita e statica ma una condizione dinamica da cercare sempre come il “posto” che Dio assegna ai suoi figli prediletti. C’è sempre qualcuno di cui essere minori e servi.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.05 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Portachiavi tau in gomma”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.