Navetta

37,00 

Ottone nikelato che non scurisce nel tempo!

Descrizione

Navetta o navicella portaincenso. L’articolo è in ottone nikelato che non scurisce nel tempo. Le dimensioni della navetta sono: altezza 8 cm. – larghezza 14 cm.

La navetta o navicella portaincenso si usa sempre accoppiata al turibolo. E’ utilizzata per contenere l’inceso da inserire all’interno del turibolo. Il turibolo o incensiere è il vaso in metallo dove viene bruciato incenso in grani o altre essenze profumate durante vari momenti durante una funzione religiosa. Nel Cristianesimo esso è usato nella Chiesa cattolica, nella Chiesa ortodossa, nella Chiesa anglicana ed in altre confessioni cristiane. Storicamente i primi cristiani nell’uso del turibolo si rifecero alla liturgia e alle purificazioni della religione romana e greca dove utilizzavano anche lo zolfo oltre l’incenso, che a loro volta importarono tale uso dalla religione egizia. Il nome turibolo deriva dal latino thuribulum, la cui radice thur significa incenso. L’uso del turibolo è molto semplice. Nel turibolo viene acceso un carboncino, su cui viene poi versato un po’ di incenso. In questo modo dal turibolo si leva una nuvola di fumo profumato. Esistono diversi modelli di turibolo: quelli comunemente chiamati brucia-incenso sono di tipo fisso, più o meno muniti di coperchio forato. Quelli più usati nelle funzioni religiose sono muniti di catene che ne permettono un utilizzo più ampio. Questi tipi di turibolo hanno normalmente quattro catene, tre sono passanti per il coperchio e reggono il vaso mentre la quarta regge il coperchio. Altri hanno solo tre catene essendo sprovvisti di coperchio: questo tipo di turibolo è usato nel rito ambrosiano. Il turibolo è accompagnato dalla navicella. E’ un piccolo vaso in cui viene conservata la scorta di incenso da aggiungere al momento opportuno nel turibolo. Il chierichetto incaricato di portare il turibolo è detto turiferario. In processione, il turiferario porta il turibolo con la mano destra e la navicella con la sinistra (se non c’è il ministrante incaricato di portare la navicella). Al momento di presentare il turibolo al sacerdote per l’infusione dell’incenso, il turiferario tiene il turibolo con la sinistra e la navicella con la destra.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.51 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Navetta”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.